Cronaca

LA CITTA' DI TUTTI Due aree verdi di Perugia attrezzate per bambini disabili: ecco tutte le strutture previste dalla Giunta

Il progetto porta la firma dell'assessore Edi Cicchi che utilizzerà i fondi per l’inclusione delle persone con disabilità

Anche se non sembra le aree verdi cittadine non sono in linea con le possibilità di movimento di persone fragili o con delle disabilità. Spesso sono inaccessibili perchè prive di quei sistemi di messa in sicurezza. E anche Perugia ha di questi problemi e non a caso l'assessore ai servizi sociali  Edi Cicchi, intende realizzare con risorse provenienti dal Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità due parchi inclusivi nelle aree verdi di Pian di Massiano e Sant’Anna. 

Le progettualità riguardano un parco inclusivo con attrezzature ludiche, pavimentazioni anti-trauma e drenante e viabilità di accesso percorribile anche da bambini con difficoltà motorie presso il parco Pian di Massiano per un importo complessivo di 96.371 euro e un altro parco con le stesse caratteristiche all’interno di quello di Sant’Anna per un importo complessivo di 51.065 euro, oltre all’implementazione, presso l’impianto Santa Giuliana, di un servoscala con pedana ribaltabile e lavori accessori, l’acquisto di due handbike e di attrezzature da palestra adattabili a soggetti con disabilità per un importo complessivo di 47mila euro.

“L’amministrazione - ha commentato l’assessore Cicchi - ha scelto di investire le risorse disponibili per migliorare le condizioni di vita di bambini con condizioni di disabilità garantendo loro, in due aree verdi importanti della città, spazi per interagire con i coetanei e per muoversi in sicurezza. Al Santa Giuliana sarà potenziato il diritto di accesso per tutti agli spogliatoi, ai servizi igienici e alla palestra. Un lavoro di concerto con gli altri Assessorati competenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTA' DI TUTTI Due aree verdi di Perugia attrezzate per bambini disabili: ecco tutte le strutture previste dalla Giunta
PerugiaToday è in caricamento