rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Spoleto

L'Umbria dice addio all'attore che ha fatto divertire l'Italia con il trio comico de "Le Sorelle Bandiera"

Spoleto in lutto per la scomparsa di Mauro Bronchi, indimenticato “sorella bandiera”. Il cordoglio del sindaco De Augustinis

Aveva festeggiato 50 anni di carriera nel 2017, l'attore spoletino Mauro Bronchi, scomparso nel pomeriggio di martedì 28 agosto a 75 anni. Indimenticato "sorella bandiera", il trio comico musicale in auge fino ai primi anni '90, ha fatto sorridere e divertire il pubblico italiano "con rara simpatia e comunicatività”. E proprio questi due aggettivi lo hanno reso 'grande', così come ricorda il primo cittadino di Spoleto, Umberto De Augustinis, che si unisce insieme all’assessore alla cultura Ada Spadoni Urbani, al cordoglio per la morte dell'attore. 

"Esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Mauro Bronchi, indimenticato “sorella bandiera” ma, soprattutto, nato a Spoleto e coi primi passi della sua arte mossi nel Festival di Spoleto, un attore che ha dedicato la propria vita a far divertire il suo pubblico con rara simpatia e comunicatività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Umbria dice addio all'attore che ha fatto divertire l'Italia con il trio comico de "Le Sorelle Bandiera"

PerugiaToday è in caricamento