rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

L'INVIATO CITTADINO È arrivata la ricorrenza dei defunti, ma a Monterone i lavori sono ancora per aria

È arrivata la ricorrenza dei defunti, ma a Monterone i lavori sono ancora per aria. Sembrava cosa fatta. E invece siamo ancora al “caro amico”. Quei materiali stavano lì da mesi. La decisione di mettere mano per eliminare quello scandalo di gradini rotti, con corollario di pianerottoli traballanti e insidiosi, era stata presa. Ma le cose non hanno funzionato, gli ordini non sono partiti. O non sono arrivati al momento giusto.

Ci si chiede come mai non si sia giunti a destinazione in tempo utile. Eppure non c’era molto da fare e avevano iniziato da diverso tempo [INVIATO CITTADINO Civico cimitero di Monterone. Lavori di messa in sicurezza della prima scalinata e pianerottoli. Non solo look (perugiatoday.it)]. Si poteva prevedere qualche ora di straordinario per completare in tempo utile. Ma così non è stato. Ora i visitatori del cimitero si trovano, subito all’ingresso, macerie da demolizione, attrezzature e materiali edili disordinatamente accumulati. I gradini sono stati risarciti, non così il primo pianerottolo che mostra attrezzi professionali e mattonelle lapidee.

C’è chi osserva, poi, che i materiali risarciti sono platealmente difformi da quelli sostituiti, tanto che quei gradini mostrano l’effetto mucca pezzata, andando dal bianco al nero con spiacevole effetto. Anche il ripiano ha le stesse caratteristiche di disomogeneità. E pare che intendano andare avanti in questo modo. A meno di non pensare a un rinsavimento e alla demolizione di quanto finora ricostruito.

Il nastro rosso chiude prudenzialmente la zona lavori e alcuni titolari di Cappelle sonno costretti a fare il giro dell’orto per poter accedere alle rispettive proprietà. Superfluo sottolineare che oggi, festa di Ognissanti, e domani, ricorrenza dei Defunti, nessuno lavorerà. Stiamo dunque tranquilli: avremo la soddisfazione di vedere il lavoro finito per il 2 novembre 2022. Se Ddio vòle!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'INVIATO CITTADINO È arrivata la ricorrenza dei defunti, ma a Monterone i lavori sono ancora per aria

PerugiaToday è in caricamento