INVIATO CITTADINO | Vespasiano: la protesta di alcune donne. Reclamano la par condicio urinaria

Vespasiano in via delle Cantine… la protesta delle femministe. Reclamano la “par condicio” urinaria, in spregio all’anatomia. Era immaginabile che la classica incontentabilità perugina (noi siamo quelli del “sì… ma”) avrebbe prodotto la contestazione. Prevedibile e scontato. Tanto più che nei bar e al corso qualcosa del genere era già circolato. Si diceva: “Perché solo per i maschi? Alle donne non pensa nessuno? Noi dobbiamo farla per strada?”. Tanto, in via Ritorta e adiacenze, ormai tutti fanno tutto: deiezioni liquide e solide. Nell’indifferenza generale.

Argomenti risibili, se si riflette sul fatto che un bagno completo, in quello spazio angusto, non era pensabile. Botta: “C’è la struttura di via Boncambi”. Risposta: “Sì, ma la notte è chiusa”. Come sia, la protesta – pure garbata e spiritosa – si è tradotta in un adesivo con disegnino, attaccato sopra l’indicazione del vespasiano. Il manifestino del Comune recita “Bagno pubblico 24 h”, con un po’ di approssimazione (non vogliamo dire “malafede”). In realtà si può generare l’impressione che di “bagno” si tratti, mentre è solo un vespasiano e dunque riservato ai soli maschi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le “combattenti” hanno disegnato una figura femminile in piedi, a gambe divaricate, come per fare pipì (che si vede colare fra le gonne) e la scritta “Io non posso pisciare”. Detto in modo poco elegante, ma di sicura efficacia. Espressione un po’ greve, quasi “maschile”, di chiaro contenuto protestatario. Sulla base della rivendicazione della “parità” tra i sessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento