rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

INVIATO CITTADINO Tamponi Covid, le convenzioni coi privati, solo effetto annuncio. "Pagano anche gli esenti ticket"

La Regione promette, ma non sigla le convenzioni. Utenti inferociti. Tocca pagare. Tamponi covid per la ‘guerra di liberazione’. Tante chiacchiere, ma… solo effetto annuncio. Se vuoi le prestazioni, te le paghi. Test antigenici e molecolari, manca il via libera. Te li puoi fare dai privati, certamente. Ma devi mettere mano al portafogli! Convenzione sbandierata, ma non sottoscritta. Prese in carico fantasma.

Ci dice una lettrice: “Parlando sia coi centri privati che col Cup, rispondono che le convenzioni coi privati sono state bloccate da una circolare della Regione, per cui chi sarebbe esente da ticket, ed è costretto per mancanza di posti a rivolgersi al privato, lo può fare esclusivamente pagando la prestazione a prezzo intero”.

Aggiunge: “A domanda rispondono che è tutto boccato e che se vuoi prenotare, paghi, anche se esente. Perché le prestazioni non risultano tra quelle prenotabili in convenzione e questo 'blocco' era stato comunicato da circolare della Regione”.

Conclusione: dicano una parola definitiva. Anche perché domattina ci sono ragazzi e adulti che vanno a scuola. Quel benedetto allegato delle strutture convenzionate a che serve? Inutile elencare i centri accreditati, se poi devi pagarli. Confusione totale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Tamponi Covid, le convenzioni coi privati, solo effetto annuncio. "Pagano anche gli esenti ticket"

PerugiaToday è in caricamento