menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Rocca Paolina, il Comune interviene ma il lavoro è lasciato a metà

Sta di fatto che il lavoro, pur meritevole, è stato realizzato solo a metà

L’Inviato Cittadino lo aveva segnalato dalle pagine di Perugia Today: le targhe sullo sperone della Paolina, tra viale Indipendenza e via Marzia, sono tutte bianche, con scritte evanescenti, completamente illeggibili.

E il Comune di Perugia ha fatto la propria parte, mandando qualcuno a ripassare con la vernice quelle scritte degne di considerazione.

Tutto bene, tranne il fatto che – qualche volta – è il caso di guardarsi intorno o di rileggere con attenzione una legittima segnalazione.

Sta di fatto che il lavoro, pur meritevole, è stato realizzato solo a metà. Difatti, la famosa Porta del Soccorso, che si affaccia su viale Indipendenza, porta sulla destra una targa con la scritta “Via Bagliona e Rocca Paolina”. Ma… beato chi la legge!

Tanto che c’erano, valeva la pena di ripassare anche quella, senza bisogno di rimetterci le mani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento