rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

INVIATO CITTADINO Parte da Perugia una macchina per sostenere l’attività dei patrioti ucraini. Con la benedizione di padre Vasyl

Parte da Perugia una macchina per sostenere l’attività dei patrioti ucraini. Con la benedizione di padre Vasyl Hushuvatyy. Ci siamo occupati a più riprese di questa figura di religioso [Intervista con padre Vasyl Hushuvatyy, responsabile della chiesa ucraina a Perugia (perugiatoday.it)], anche in relazione al lungo
peregrinare della sua comunità: dopo l’Oasi di S. Antonio, l’oratorio del SS.mo Sacramento (presso Santa Maria Nuova, a Porta Pesa), finalmente l’approdo stabile presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie in via Caprera [Dopo tanto peregrinare, la Comunità religiosa ucraina di Perugia (grazie a Bassetti) trova casa(perugiatoday.it)].

Dal suo profilo, il religioso comunica: “Dalla grazia di Dio e per il sostegno delle comunità parrocchiali di Perugia e Spoleto, famiglie italiane, Caritas diocesana locale, sono stati donati un'auto, prodotti, per il trasporto sicuro e felice dei nostri Eroi che proteggono la loro nativa Ucraina!”. Tanto di benedizione prima della partenza. Auguri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Parte da Perugia una macchina per sostenere l’attività dei patrioti ucraini. Con la benedizione di padre Vasyl

PerugiaToday è in caricamento