rotate-mobile
Cronaca

INVIATO CITTADINO Parcheggio del Mercato: una dozzina di posti auto recuperati dopo lo smontaggio del cantiere

Una boccata d’ossigeno per una struttura di servizio

Parcheggio del Mercato. Una dozzina di posti auto recuperati dopo lo smontaggio del cantiere. Una boccata d’ossigeno per una struttura di servizio che – nel giro dell’ultimo decennio – ha perso sangue a bacinelle. Non solo covid e drastica riduzione di posti, dovuta al fatto che gli addetti non possono più entrare nell’abitacolo e movimentare i veicoli. Di modo che, di fatto, nei giorni feriali è impossibile trovare posto in quanto si dà, giustamente, la preferenza agli abbonati.

Assistiamo così al disagio di chi è entrato nell’acropoli in orario di chiusura ZTL e, non trovando posto al Mercato, deve comunque entrare e uscire. Giusto il tempo di far scattare la foto e documentare l’impossibilità di parcheggio. Senza cadere nelle maglie della contravvenzione per violazione ZTL. Ma c’è dell’altro. L’interminabile cantiere ha occupato spazi utili riducendo, a sua volta, la capienza. Ovviamente, precluso l’accesso sul lato Galleria-via XIV Settembre. Anche se i soliti furbetti hanno preso l’abitudine di sostare irregolarmente e a sbafo lungo la stradina in salita. Né si può dimenticare che una limitazione considerevole è derivata anche dai lavori Minimetro. Insomma: il parcheggio del Mercato ha buscato sberle a destra e a sinistra. Ora, con lo smontaggio del cantiere, sono stati recuperati una dozzina di posti in direzione Pincetto (foto).

Un’altra evidenza è costituita dalla riduzione del numero degli addetti. È vero che adesso ne servono di meno ma, in previsione della ripartenza, le unità pensionate, e non surrogate da adeguato turn over, potrebbero arrecare danni alla qualità del servizio. Infine una nota di carattere sindacale. Gli addetti, in materia contrattuale, sono stati inquadrati nella categoria commercio, mentre prima stavano nel settore mobilità. Con riduzione degli emolumenti. Meraviglia che, a fronte di questa ‘mutatio in peius’, non ci sia stato un sindacato ad alzare il dito per significare che l’operazione nuoceva ai lavoratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Parcheggio del Mercato: una dozzina di posti auto recuperati dopo lo smontaggio del cantiere

PerugiaToday è in caricamento