Cronaca

INVIATO CITTADINO Degrado e maleducati al Parco Chico Mendez malgrado gli sforzi dei volontari

Il Parco Chico Mendez, malgrado gli sforzi dei volontari, è assediato dai maleducati e ne porta i segni. “Si fa prima a sporcare che a pulire, è più facile distruggere che costruire”. Commenta uno dei residenti di prossimità che ispira i propri comportamenti al sano motto “I care”. “Purtroppo non è così per gruppi di giovinastri – scrive – che scambiano questo spazio pubblico per un luogo dove fare il peggio del peggio”.

I fatti si aggravano nel fine settimana, specie nella notte del sabato. L’immagine in pagina offre la prova provata di comportamenti incivili che si manifestano in vari modi. Il più evidente è lo sporco, il disordine, il degrado in cui conducono le attrezzature e i servizi. Immagini che non hanno bisogno di commenti.

Chico Mendez 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Degrado e maleducati al Parco Chico Mendez malgrado gli sforzi dei volontari

PerugiaToday è in caricamento