Cronaca

Picchiano invalido e gli distruggono l'auto, in tre finiscono nei guai

La vittima era stata aggredita a colpi di bastone, l'autovettura tamponata e fatta schiantare contro un'altra auto parcheggiata

Picchiano un invalido e gli distruggono l’auto, in tre finiscono sotto processo per lesioni e danneggiamento.

I tre imputati, due cittadini della ex Jugoslavia e un marocchino difesi dall’avvocato Luca Pietrocola, avrebbero “in concorso” colpito con “bastoni al volto e al corpo” una quarta persona, procurandogli “lesioni personali dalla quali derivava una malattia consistente nella infrazione dell’apice delle ossa nasali, contusione preorbitale ed escoriazioni multiple” giudicata guaribile in trenta giorni dai medici del Pronto soccorso dell’ospedale di Perugia, “con l’aggravante di aver commesso il fatto in danno di persona invalida e pertanto in condizioni tali da ostacolare la privata difesa”.

I tre sono anche accusati di aver “danneggiato l’auto … appartenente” alla persona aggredita, “colpendola con un bastone e successivamente urtandola deliberatamente” con la propria autovettura e “mandandola a sua volta a sbattere contro” un’altra vettura parcheggiata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiano invalido e gli distruggono l'auto, in tre finiscono nei guai

PerugiaToday è in caricamento