Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Foligno

Ragazza in fin di vita dopo aver mangiato sushi: "Gravi insufficienze di più organi"

Il bollettino medico dall'ospedale di Ancona dove la 21enne è stata trasferita da Foligno

Gravi condizioni cliniche per l'insufficienza di più organi. E' quanto riporta l bollettino della struttura di Anestesia e Rianimazione dei Trapianti e Chirurgia Maggiore dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Riuniti di Ancona sulle condizioni della giovane di 21 anni ricoverata d'urgenza ad Ancona da Foligno.

La ragazza domenica sera avrebbe mangiato del sushi, poi il giorno successivo avrebbe accusato i primi malori e portata al Pronto soccorso di Foligno. Lì era stata stabilizzata e trasferita nel reparto di Rianimazione. I medici avevano subito rilevata la grave compromissione degli organi, in particolare un' insufficienza epatica. L'ipotesi principale è quella dell'intossicazione alimentare, forse da leptospirosi.

Il bollettino dei medici di Ancona riferisce che la paziente "è in condizioni cliniche gravi per l'insufficienza di più organi. E' stata sottoposta a valutazione multispecialistica, infettivologica, ematologica, nefrologica, della chirurgia dei trapianti, epatologica ed immunologica e sono in corso tutti gli accertamenti per la ricerca della causa scatenante del danno multiorgano. E' in trattamento di depurazione continua del sangue con particolari filtri per l'eliminazione di sostanze tossiche/infiammatorie".

Sull'intossicazione stanno svolgendo accertamenti i Carabinieri del Nas.

Presso l’ospedale di Ancona sono state ripetute le analisi, confermando quanto già accertato a Foligno, con l’emergere della leptospirosi (infezione che si verifica a seguito del contatto con le urine e le feci di animali, in particolare dei topi).

È confermato che la giovane abbia mangiato del sushi, preso in un ristorante con la modalità dell’asporto. Gli accertamenti svolti dovranno chiarire le modalità dell’infezione, se dovuto al cibo, a sua volta contaminato, oppure se il batterio è stato contratto a seguito del contatto con altri animali. La giovane è appassionata di cani e potrebbe essersi infettata entrando in contatto con l’acqua o il cibo dei cani, a sua volta contaminati dai topi.

AGGIORNAMENTO ORE 13.15 - Nuovo aggiornamento dall'ospedale di Ancona sulle condizioni della 21enne di Foligno ricoverata per una grave intossicazione.

"In relazione alle analisi condotte sulla giovane ragazza folignate, l'Azienda ospedaliera universitaria di Ancona rende noto che al momento non è possibile formulare diagnosi certa e risalire alle cause che hanno determinato una grave infezione epatica acuta. Sono in corso ulteriori approfondimenti da parte dell'istituto di Microbiologia della struttura marchigiana. Dal reparto di terapia intensiva dove la giovane è ricoverata, comunicano che persiste una grave insufficienza epatica e renale e la severa alterazione ematologica. Le condizioni cliniche della paziente permangono critiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza in fin di vita dopo aver mangiato sushi: "Gravi insufficienze di più organi"

PerugiaToday è in caricamento