menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intossicato dal monossido di carbonio: è in gravi condizioni

E' successo a Montefalco; sul posto vigili del fuoco e sanitari del 118. La prognosi dell'uomo rimane riservata

Un uomo di 60 anni, originario di Montefalco, è rimasto gravemente intossicato dalle esalazioni di monossido di carbonio, dovute- con molta probabilità- ad un guasto della caldaia. Sul posto vigili del fuoco e sanitari del 118; viste le condizioni di salute dell'uomo, è stato trasportato all'ospedale di Fano. Al momento è stato trasferito all'interno di una camera iperbarica dove i medici stanno monitorando i suoi parametri vitali. La prognosi è riservata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento