Acqua, Vus annuncia possibile interruzione: ecco dove

La Vus, attraverso una nota informa sulla possibile interruzione dell'acqua nelle zone servite dall'acquedotto Valle Umbra che alimenta i comuni tra Montefalco e Castel Ritaldi

La Vus informa sulla possibile interruzione dell’acqua nelle zone servite dall’acquedotto Valle Umbra. Infatti, da qualche ora, la portata dell’acquedotto Valle Umbra, che alimenta i comuni di Montefalco, Bevagna, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, e Castel Ritaldi, già compromessa per la crisi idrica, ha avuto un crollo improvviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso ricerche per verificarne la causa che presumibilmente è da attribuire ad un guasto. È  possibile quindi che nelle prossime ore l’acqua mancherà. Le squadre operative della VUS sono tutte impegnate per ridurre al minimo i disagi, ma allo stato attuale non è prevedibile quanto potrà durare il disservizio. Provvederemo a fornire aggiornamenti appena possibile.

Per informazioni si può contattare il numero verde del pronto intervento del servizio idrico è 800 663036


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento