rotate-mobile
Cronaca Assisi

Insulta, spia, perseguita e tenta di investire con l'auto un parente

Il 37enne è stato denunciato. È successo ad Assisi

La polizia di Assisi ha denunciato un 37enne, cittadino italiano, per atti persecutori nei confronti di un parente. Secondo quanto riferito dalla vittima in sede di denuncia, spiega la polizia, il 37enne – parente della vittima e residente nello stesso edificio - a causa di alcuni problemi di condominio "aveva iniziato a tenere dei comportamenti intimidatori e aggressivi" nei suoi confronti "consistenti in ingiurie e molestie". 

E non è finita qui. Secondo la denuncia il 37enne "aveva continuato a perseguitare la vittima osservandolo insistentemente dalla finestra, insultandolo e, in una circostanza, tentando di investirlo con la propria auto". In più c'è il danneggiamento mai chiarito dell'auto e della moto della vittima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta, spia, perseguita e tenta di investire con l'auto un parente

PerugiaToday è in caricamento