menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insospettabili rubano a turno la legna tagliata dall'ex Comunità Montana: super multa e rischio carcere

La scoperta fatta a Spoleto dai Carabinieri Forestali. Per la Procura è furto aggravato

Furti di legna all'Agenzia Forestale Regionale nello spoletino. Da settimane i raid proseguivano regolarmente nei giorni e negli orari in cui gli operai non lavoravano nel cantiere. Il deposito di legna era derivante da un taglio di diradamento di una fustaia di leccio sita in Loc. La Croce di Monteluco nel Comune di Spoleto.  Grazie al monitoraggio dell’area i Carabinieri Forestali di Spoleto hanno accertato 4 distinti furti di legname: complessivamente oltre 200 quintali di legna. Individuati diversi individui che, a titolo personale, hanno asportato il legname: per loro è scattata la denuncia il reato di furto aggravato che prevede una pena della reclusione da 2 a 6 anni e della multa da 927 a 1.500 euro. A carico dei responsabili è stato disposto anche il provvedimento di restituzione del materiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento