rotate-mobile
Cronaca

Folle inseguimento nella notte: prima sbatte con l'auto contro un muro e poi finisce ribaltato sulla strada

Posto di blocco della Polizia a San Martino in Campo: denunciato 27enne per resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l'effetto di stupefacenti e con patente revocata

Folle inseguimento nella notte tra San Martino in Campo e San Nicolò di Celle, dove con l'auto è finito contro un muretto e poi si è cappottato lungo la strada.

L'episodio è avvenuto nella notte appena trascorsa, quando una pattuglia della Polizia di Stato di Perugia, impegnata nei servizi di controllo del territorio, ha stabilito un posto di controllo a San Martino in Campo.

Poco dopo sopraggiungeva, intorno alle 4 del mattino, un'auto. Il conducente, nel vedere il posto di blocco, svoltava rapidamente verso Santa Maria Rossa e accelerava, dandosi alla fuga.

Gli agenti si mettevano all'inseguimento della vettura. In prossimità della rotatoria di San Nicolò di Celle, l’autista della vettura inseguita perdeva il controllo dell’auto e sbatteva contro un muretto. I poliziotti si avvicinavano per constatare le condizioni del conducente, ma questi ripartiva velocemente, proseguendo la fuga.

Subito inseguito dalla pattuglia, il conducente, un 27enne italiano di origini albanesi, perdeva di nuovo il controllo dell'auto e si capovolgeva più volte finendo la sua folle corsa sulla strada.

Sul posto giungeva anche un'ambulanza del 118 e i Vigili del fuoco. Il 27enne è stato, infine, trasportato al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia in codice giallo e denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e guida con patente revocata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento nella notte: prima sbatte con l'auto contro un muro e poi finisce ribaltato sulla strada

PerugiaToday è in caricamento