Cronaca

"Assisi è l'epicentro dei danni indiretti": il grido d'allarme di Guarducci e l'incontro con l'Ingv per salvare il turismo

Il Presidente dell'Ingv si è reso disponibile - dichiara Eugenio Guarducci - a migliorare, nei tempi tecnici necessari, le modalità di informazione rispetto alla geolocalizzazione degli eventi sismici sulle proprie piattaforme social e web

Terremoto, quando la cattiva comunicazione può nuocere al turismo. Si è svolto a Roma l'incontro  tra il Presidente Ingv (Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia) Carlo Doglioni e l'Assessore alla Cultura e Turismo della Città di Assisi Eugenio Guarducci. L'incontro ha visto la partecipazione attiva e operativa di esperti dell'Ente di Ricerca ed è stato preceduto da una breve visita alla Sala Operativa del Centro Nazionale Terremoti, che svolge attività di monitoraggio sismico 24 ore su 24.

Nel corso della riunione, ritenuta da ambo le parti molto costruttiva, sono stati trattati diversi argomenti e, in particolare, quelli riguardanti la comunicazione degli eventi sismici. "Il Presidente Doglioni si è reso disponibile - dichiara Eugenio Guarducci - a migliorare, nei tempi tecnici necessari, le modalità di informazione rispetto alla geolocalizzazione degli eventi sismici sulle proprie piattaforme social e web, dove verrà inserita in primis la località più prossima all'epicentro, lasciando l'indicazione della Provincia (abbreviata nei canali social).

Terremoto, lo scontro tra Comune e l'Ingv finisce qui: "Comunicazione più precisa"

Da parte dell'Ingv è stata poi accolta, con grande interesse, l'idea di organizzare in Umbria un Corso di Formazione (con crediti formativi) dedicato ai Giornalisti avente per oggetto la corretta comunicazione dei terremoti e il rischio che può generare una comunicazione fuorviante in un'epoca dove i Social Media e la Stampa svolgono un ruolo importantissimo che obbliga maggiore attenzione da parte di tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Assisi è l'epicentro dei danni indiretti": il grido d'allarme di Guarducci e l'incontro con l'Ingv per salvare il turismo

PerugiaToday è in caricamento