menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infezione dopo l'operazione di riduzione del seno, medici e personale ospedaliero indagati

Battaglia in aula tra periti e consulenti per stabilire cause ed eventuali responsabilità

Operata al seno contrae una grave infezione e denuncia ospedale e medici ad Assisi. E chi è entrato in sala operatoria, ma anche tra chi aveva compiti amministrativi, finiscono indagati.

La donna si era decisa ad un intervento di riduzione del seno in quanto ne lamentava le dimensioni eccessive che le provocavano dolori alla schiena e condizioni di vita infelici.

La signora si sottopone all’operazione, ma qualcosa non va per il verso giusto e si sviluppa un’infezione al seno con necrosi di un capezzolo.

Il caso viene portato all’attenzione del sostituto procuratore Massimo Casucci e aperto un fascicolo.

Questa mattina gli indagati, difesi dagli avvocati Marco Brusco, Luigi Leopardi e Giuseppe Innamorati, sono comparsi davanti al giudice per le indagini preliminari per ascoltare le relazioni sul caso stilate da periti e consulenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento