menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Mario Angeloni, l'appello al sindaco Romizi: "Troppi incidenti e persone investite, serve un semaforo pedonale"

Ieri una donna è stata investita da un'auto lungo la via, ma gli incidenti sarebbero frequenti. la segnalazione al sindaco di Perugia

Dopo l’ennesimo incidente in via Mario Angeloni, scatta l’appello al sindaco Andrea Romizi per chiedere la possibilità di installazione di un semaforo pedonale. L’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, dove una donna è stata investita da un’auto lungo la strada, fa tornare alla ribalta il problema sicurezza in una delle principali vie di collegamento della città.

A segnalare la questione, in un post su Facebook poi condiviso anche sul gruppo social del Comitato Progetto Fontivegge, sono i titolari della Tabaccheria 18, che scrivono: "Ennesimo incidente davanti alla nostra attività.  Sulle strisce pedonali all’altezza dello svincolo per via Cortonese i tamponamenti sono circa due o tre alla settimana e oggi ci ha rimesso le penne una ragazza che è stata investita.  Con tutto questo passaggio a piedi ci vorrebbe un bel semaforo pedonale”. E ancora: “Andrea Romizi è un sindaco molto attento, inviamo questa segnalazione sperando che attivi i controlli per verificare la fattibilità della cosa”.

Quel punto di attraversamento è infatti molto frequentato dai pedoni grazie anche alle diverse attività commerciali lungo la via,. Scrive un commerciante: "In quello svincolo ci sono bar, palestra, attività varie. Il traffico pedonale è sicuramente più intenso di quello che si può trovare nei pressi dell'attuale semaforo pedonale posto di fronte alla pompa di benzina. Dovrebbe essere anticipato nei pressi dello svincolo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento