Cronaca

Ubriaco al volante del suv si scontra con un motociclo: grave il centauro, denunciato l'automobilista

È successo a San Giustino: il 27enne motociclista ricoverato in prognosi riservata, patente ritirata e auto sequestrata al 73enne automobilista per cui è scattata anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Incidente stradale e un giovane centauro ferito gravemente. È accaduto a San Giustino in località Celalba (all’altezza dell’intersezione con via Boccaccio) dove nella serata di ieri (mercoledì 7 luglio), per cause ancora in corso di accertamento, sulla strada provinciale 200 un suv si è scontrato con un motociclo che proveniva in senso contrario e il cui conducente (un 27enne del posto) è caduto violentemente dopo aver perso il controllo del mezzo.

Soccorso dal 118 e trasportato al Pronto Soccorso di Città di Castello, il giovane è stato poi ricoverato in prognosi riservata con fratture agli arti inferiori e traumi al torace. Sul luogo del sinistro sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di San Giustino, che hanno eseguito i rilievi di rito (in corso di accertamento la dinamica dell'incidente) e poi sottoposto il conducente dell'auto - un 73enne anch'egli del posto - agli accertamenti finalizzati a verificarne lo stato psicofisico.

E proprio i risultati dei test hanno messo nei guai l'automobilista, il cui tasso alcolemico è risultato superiore di oltre tre volte al massimo consentito, con i militari che lo hanno così denunciato a piede libero per guida sotto l’influenza dell’alcool provvedendo anche al ritiro della patente e al sequestro dell'auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante del suv si scontra con un motociclo: grave il centauro, denunciato l'automobilista

PerugiaToday è in caricamento