Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

La tragedia lungo la strada Aretina, a Città di Castello. Alla guida della Nissan - Micra c'era Marcello Galletti, postino a Trestina. Non è escluso il malore come causa dell'incidente

Non è escluso il malore alla base del tragico incidente che ieri, lungo la strada Aretina (tra il Boschetto e il Ponte sul Tevere a Città di Castello) è costato la vita a Marcello Galletti, 53 anni e originario di Trestina dove faceva il postino. Alla polizia municipale della città Tifernate è spettato il compito di riscostruire la dinamica dell'incidente che non ha coinvolto altri mezzi.

Ancora sangue sulle strade di casa nostra, auto finisce fuori strada: muore 50enne

Cosa è successo veramente, saranno i rilievi e gli accertamenti a stabilirlo con esattezza: secondo una prima ricostruzione, la Nissan Micra guidata da Marcello ha sbandato improvvisamente per poi uscire di strada finendo in una scarpata.

L'allarme ai soccorritori è scattato nel primo pomeriggio grazie alla segnalazione di alcuni automobilisti di passaggio: sul posto sono intervenuti il personale medico sanitario del 118 e i vigili del fuoco. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto. Per Marcello, ogni tentativo di strapparlo alla morte, è risultato vano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento