rotate-mobile
Cronaca Corciano

Incidente sul lavoro, operaio muore cadendo dal secondo piano

L'incidente in un cantiere di San Mariano

Un operaio è deceduto questa mattina dopo essere caduto, da quanto si apprende, dal secondo piano di un edificio dove stava lavorando. Sul posto polizia, 118 e vigili del fuoco. 

L'uomo sarebbe stato impegnato nelle pulizie dei vetri dell'edificio. Accertamenti in corso 

L'incidente si è verificato in uno degli edifici di via Settembrini, a San Mariano. I palazzi del complesso residenziali si trovano di fronte alla scuola media Bonfigli. Secondo quanto è stato possibile apprendere, l'adetto alle pulizie è precipitato in un pozzo luce, mentre stava pulendo una vetrata in piedi su una scala. La vittima è Roberto Raspati, 56 anni, di Monte del Lago.  

Magione e Corciano in lutto 

"Un incidente mortale sul lavoro scuote la nostra comunità e in particolare il piccolo borgo di Monte del Lago - scrive su Facebook il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini  -. Qui infatti viveva, sempre gentile e disponibile verso gli altri, Roberto Raspati. Aveva 57 anni e era innamorato del posto in cui viveva. È venuto a mancare per una caduta dall’alto avvenuta mentre lavorava in un condominio a Corciano. Le dinamiche dell'incidente sono ancora da chiarire. Le Amministrazioni di Magione e Corciano esprimono le più sentite condoglianze. Siamo vicini ai suoi cari in questo momento di profondo dolore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, operaio muore cadendo dal secondo piano

PerugiaToday è in caricamento