Campo di Marte, resta grave una donna di 43 anni: presa in pieno da un'auto

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio del 15 gennaio appena trascorso. La donna è stata portata con la massima urgenza all'Ospedale Santa Maria della Misericordia. Indagano gli agenti della Polizia Municipale

Restano gravi le condizioni di una donna di 43 anni che è stata investita ieri pomeriggio - 15 gennaio - in via Campo di Marte a pochi metri dall'Etruscan Chocohotel. La prognosi resta riservata anche perchè le fratture e i traumi sono molti e preoccupa soprattutto un trauma cranico molto esteso. All'Ospedale Santa Maria della Misericordia si sta monitorando accuratamente il quadro clinico e si è deciso di intervenire anche chirurgicamente per arginare i politraumi subiti dal pedone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata investita in pieno mentre stava per attraversare una delle strade più transitate della città. La Polizia Municipale ha effettuato tutti i rilievi per capire le dinamiche dell'incidente e cercare di appurare se il tutto è avvenuto sulle strisce oppure no. I medici non considerano la donna fuori-pericolo di vita ma, da alcune indiscrezioni, si parla di un miglioramento costante che fa ben sperare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, parte dall'Umbria la sperimentazione del tracciamento dei telefonini di persone a rischio

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, il bollettino del 21 marzo: 13 morti e 462 contagiati, 29 in terapia intensiva

  • Coronavirus, l'amore non si ferma: si sposano a Perugia e la foto in un centro vuoto diventa virale. "Premiamoli"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento