Sigillo, a tutta velocità contro un palo della luce: in due portati in Ospedale

Il fatto è avvenuto alle 4 di questa mattina - 28 dicembre - in via Don Bozzi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi. Nei guai un 32enne del posto: mix di alcol e "canne"

Ha preso in pieno con la propria auto - una Fiat Panda - un palo dell'Enel dopo che andava a folle velocità all'interno del centro abitato di Sigillo in via Don Antonio Bozzi. Protagonista un 32enne del posto che era in compagnia di un amico: entrambi sono stati portati all'Ospedale di Branca per le ferite riportate. Ne avranno per una ventina di giorni tra piccole fratture e tagli che hanno richiesto diversi punti di sutura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'impatto è avvenuto intorno alle 4 di questa mattina - 28 dicembre - e sul posto sono intervenuti subito i Carabinieri di Gubbio per i rilievi del caso. L’uomo alla guida è stato sottoposto ad accertamenti sanitari ed è risultato positivo ai test anti-alcol e anti-droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento