Sant'Anatolia di Narco, centauro si schianta contro muro: muore 54enne di Spoleto

E' finito contro un muro un uomo di 54 anni di Spoleto che stava percorrendo con la moto la statale 685. Probabilmente il centauro si è toccato con un auto durante un sorpasso. Sul posto i Carabinieri hanno effettuato i rilievi per accertare la dinamica del mortale

Ha perso il controllo della moto mentre stava sorpassando un auto finendo poi contro un muro. Nuovo tragico incidente a Sant'Anatolia di Narco il 23 giugno: un centauro di 54 anni è deceduto questa mattina 23 giugno in località Castel San Felice mentre percorreva la statale 685. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri, che stanno compiendo accertamenti sulle cause e le modalità dell'incidente, l'uomo ha perso il controllo della moto, dopo un impatto con lo specchietto o il paraurti di un'auto ed è stato sbalzato dal mezzo, finendo contro un muro. Il 54enne è stato trasportato in condizioni gravissime all'ospedale di Spoleto, dove è morto poco dopo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento