Finisce con l'auto in un campo: ritirata patente ad un 24enne a causa dell'alcol

Denunciato anche per essersi rifiutato di fare il test per la droga

Ha distrutto l'auto, finendo fuori strada in un campo, ed ha perso, per un lasso di tempo non breve, la patente di guida. L'incidente era avvenuto, nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, sulla strada provinciale 100 nel tratto da San Giustino a Pistrino.

Una brutta notte dunque per un 24enne del posto che dopo le cure in ospedale, ha dovuto effettuare anche l'alcol test che ha dato un verdetto preciso: il tasso di alcool nel sangue era di 2,19 g/l, quindi oltre 4 volte superiore al limite massimo consentito pari a 0,5 g/l.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri hanno quindi proceduto al ritiro della patente di guida, essendo prevista la sospensione del documento guida fino ad un massimo di ben 2 anni e la revoca in caso di recidiva, ma anche una denuncia a piede libero per avere rifiutato gli accertamenti finalizzati al controllo sull’eventuale uso di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento