Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

Massimo Bendini è stato sbalzato fuori dall'auto, è morto in ospedale dopo cinque ore d'angonia

Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi: Massimo Bendini, imprenditore perugino di 64 anni, è morto dopo cinque ore di agonia all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. E' stato sbalzato fuori dall'auto. L'incidente è avvenuto in via Arno. Sul posto il 118 e i vigili urbani.

E' stato trasportato in codice rosso in ospedale e i medici dell'equipe del Pronto Soccorso del professor Groff hanno tentato di salvargli la vita, invano. Quando è arrivato al Santa Maria della Misericordia era in condizioni disperate. Nel referto sono indicati "trauma cranico severo", "contusioni polmonari ed emopneumotorace", "trauma renale con sanguinamento".

Sequestrate entrambe le auto coinvolte nello scontro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il 64enne, dopo lo scontro con un'altra auto, sarebbe stato sbalzato fuori dall'abitacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento