menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte Felcino, frontale in pieno centro: resta grave l'autista dell'assessore Cecchini

E' in prognosi riservata il 57enne di Todi che stava accompagnando l'assessore regionale all'agricoltura durante una missione. Bacino e femore fratturati. Dovrebbe essere dimessa in giornata l'esponente della Giunta Marini

Resta in prognosi riservata l'autista della Regione - un 57enne di Todi - che ieri sera (18 ottobre) è rimasto coinvolto in un frontale spaventoso all'interno del centro abitato di Ponte Felcino. Con l'autista c'era l'assessore all'Agricoltura Fernanda Cecchini rimasta ferita e ricoverata all'Ospedale Santa Maria della Misericordia. Per lei si parla di una prognosi di 15 giorni e già questa sera dovrebbe essere dimessa. 

L'autista si trova nel Reparto di Terapia Intensiva, dove è costantemente monitorato. La prognosi resta riservata anche a  seguito delle gravissime fratture costali, al bacino e al femore (spaccato in tre parti). A dare notizia della attività svolta dai sanitari, è l’Ufficio Stampa della Azienda Ospedaliera, che ha anche spiegato che si trova ricoverato anche un altro uomo che era alla guida dell'altro auto protagonista del frontale.  La Presidente  della  Giunta regionale Catiuscia Marini, che  si è  tenuta costantemente in contatto con la direzione medica ospedaliera, stamane si è  trattenuta con i sanitari per conoscere le situazione clinica dell'assessore e del dipendente. 

La Polizia MUnicipale ha effettuato i rilievi in via Puccini: probabilmente l'auto dell'assessore è stata travolta dall'altra che avrebbe invaso la corsia opposta. Sono in corsa anche i rilievi per capire se i conducenti erano sotto effetto dell'alcol: il testo per il dipendente pubblico è risultato negativo. Si attendono i risultati per l'altro ricoverato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento