Auto si ribalta a Resina: donna estratta dall'abitacolo distrutto, è grave

Una equipe di medici è stata mobilitata dall'Ospedale di Perugia per arginare le numerose ferite e traumi subiti nell'incidente

E' sottoposta ad un intervento salvavita una donna di 70 anni, residente ad Umbertide, estratta dai vigili del fuoco dall'abitacolo distrutto di una utilitaria. I traumi subiti, secondo il resoconto dell'ufficio stampa dell'ospedale, sono considerati gravi confermando il codice rosso emesso da personale medico del 118 come prima diagnosi. Una equipe di medici si sta occupando della donna per salvarle la vita. L'incidente è avvenuto intorno le 13 di Ferragosto a Perugia, in località Resina. Per cause ancora da accertare l'auto si è più volte ribaltata finendo poi fuori strada sottosopra. Molti i danni alla vettura tanto è vero che c'è stato bisogno di una squadra dei vigili del fuoco per tagliare le lamiere del mezzo per portare fuori la donna che necessitava di immediate cure mediche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento