menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma a Santo Stefano, impatto violentissimo tra due auto: David e Francesco muoiono a vent'anni

I due giovani si trovavano in zona per motivi di lavoro. L'auto, per cause ancora in fase di accertamento, ha invaso la corsia opposta. Violento l'impatto contro una Fiat 500 che proveniva da Spoleto

Tragedia la notte di Santo Stefano lungo la Flaminia, poco prima dello svincolo per Eggi. Il drammatico bilancio è di due morti e un ferito. Un ventunenne di Ancona, Francesco Tridenti,  insieme a David Vitale, un coetaneo ventenne orginario di Foggia, viaggiavano a bordo di una mini Cooper proveniente da Foligno quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Spoleto, il mezzo ha perso il controllo e si è intraversato, invadendo la corsia opposta.

Tragedia nella notte di Santo Stefano: frontale tra due auto, due ventenni perdono la vita

Violentissimo, a quel punto, l'impatto con una Fiat 500 che da Spoleto procedeva in direzione Foligno. I due ventunenni sono morti durante il trasporto in ospedale. Il conducente della Fiat ha riportato lievissime contusioni, mentre il passeggero, una donna di 48 anni, è stata trasportata in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre i due giovani dalle lamiere e le ambulanze del 118. 

Una tragedia che ha spezzato due giovani vite,  in zona - da quanto si apprende - per motivi di lavoro. Saranno tutti gli accertamenti del caso, coordinati dai carabinieri di Spoleto, a stabilire l'esatta dinamica della tragedia e a dare risposte al dolore di due famiglie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento