rotate-mobile
Incidenti stradali Gubbio

Incidente mortale a Gubbio, ancora gravi le due donne: ricoverate in Rianimazione

In prognosi riservata e condizioni cliniche molto gravi,  sono attualmente ricoverate nel reparto di Rianimazione per la stabilizzazione dei parametri vitali

Sono ancora gravi le condizioni delle due donne rimaste coinvolte nel drammatico incidente a Gubbio sulla variante di Pian d'Assino, in cui ha perso la vita Daniele Giacosa, originario del Piemonte. Nella notte del 17 dicembre, intorno alle ore 2, le due donne - una di 33 anni residente ad Assisi e l'altra di 32 e residente in provincia di Cuneo, sono state trasportate da Gubbio all'ospedale di Terni e le loro condizioni sono ancora gravi.

Tragedia lungo la strada, frontale tra auto: un morto e quattro feriti gravi

Frontale tra due auto a Gubbio: muore automobilista sul colpo, lottano tra la vita e la morte due donne

Come riporta una nota dell'ufficio stampa dell'ospedale Santa Maria di Terni, le due giovani donne  hanno riportato un importante politrauma con fratture multiple.  In prognosi riservata e condizioni cliniche molto gravi,  sono attualmente ricoverate nel reparto di Rianimazione per la stabilizzazione dei parametri vitali. A rimanere coivolti nell'incidente altre due persone, attualmente ricoverate a Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Gubbio, ancora gravi le due donne: ricoverate in Rianimazione

PerugiaToday è in caricamento