menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investe ragazzina di 12 anni, preso dai rimorsi di coscienza si costituisce

Le indagini subito intraprese da parte dei Carabinieri di Umbertide hanno permesso ben presto di identificare il conducente dell’autovettura che, comunque, prima che fosse chiamato in caserma si è presentato spontaneamente ammettendo le sue responsabilità

Alla fine, dopo giorni di silenzi, ha deciso di costituirsi il giovane che ha investito una ragazzina lo scorso 19 aprile. Il 22enne, residente a Pietralunga, si è recato dai carabinieri della stazione di Umbertide dove ha confessato l'accaduto. I militari lo hanno denunciato per lesioni personali e omissione di soccorso. Vittima dell'episodio una ragazzina di 12 anni che stava attraversando la strada, quando è stata improvvisamente travolta dall'auto.

La giovane è stata poi soccorsa da alcuni passati e dai sanitari del 118 che l’hanno accompagnata in ospedale, medicata e dimessa con una prognosi di gg. 10. Le indagini subito intraprese da parte dei Carabinieri di Umbertide hanno permesso ben presto di identificare il conducente dell’autovettura che, comunque, prima che fosse chiamato in caserma si è presentato spontaneamente ammettendo le sue responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento