rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Incidenti stradali Foligno

Foligno, incidente stradale sulla Flaminia nella notte: morto agente della Polizia penitenziaria

L'uomo, 49 anni, si è scontrato con un furgone nel tratto della superstrada interessato da un restringimento a causa dei lavori

Un uomo di 49 anni, di Foligno, è deceduto nella notte a seguito di un incidente stradale avvenuto lungo la Flaminia.

Secondo quanto appurato l’uomo stava tornando a casa dopo un turno di lavoro nel carcere di Spoleto, percorrendo a bordo della sua moto la quattro corsie, quando all’altezza del restringimento della carreggiata, interessata da un cantiere, si è scontrato con un furgone che proveniva in senso contrario.

Il motociclista, l’agente di Polizia penitenziaria Piero Alessandrelli, stava percorrendo la strada in direzione nord, mentre il furgone procedeva in direzione sud.

Da stabilire ancora le cause dello scontro, se si sia trattato di un’invasione di corsia del furgone o della moto, di un momento di distrazione da parte di uno dei conducenti.

Il 49enne è morto sul colpo e il personale del 118 intervenuto ha prima tentato le manovre di rianimazione, poi ha dovuto constatare il decesso.

L’uomo, molto conosciuto in città per il suo impegno nella Quintana e nel mondo del volontariato, è stato ricordato con un messaggio nel Groppo di volontariato Città di Foligno Odv: “Un grande amico e volontario di protezione civile Ci ha lasciato la notte scorsa a causa di un incidente stradale sulla superstrada Foligno-Spoleto. Riposa in pace Piero, noi ti ricorderemo sempre! Sentite condoglianze alla famiglia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, incidente stradale sulla Flaminia nella notte: morto agente della Polizia penitenziaria

PerugiaToday è in caricamento