Incidenti stradali

INVIATO CITTADINO Automobilista imbufalito in via Torelli dopo i danni causati da una buca

Automobilista imbufalito in via Torelli. “Il Comune mi ripaga il pneumatico e sposta la macchina col carro attrezzi. Altrimenti, io non mi muovo di qui”. Questa la richiesta di un automobilista che, percorrendo quel tratto di strada sconnesso e segnato da una buca profonda, si è ritrovata la gomma KO e si dichiara indisponibile a spostare la vettura.

Chiama la Municipale che lo invita a movimentare il mezzo. Discussione accesa e intervento di una seconda pattuglia. Sono circa le 18:30 e il traffico è discretamente intenso. Da qui la necessità di disciplinare il passaggio a turni alterni lungo la sola carreggiata disponibile. L’automobilista rappresenta una situazione oggettiva. Lo strappo sull’asfalto è conseguenza dei lavoro effettuati per la riparazione della fognatura (eterno problema in quel punto). Il ripristino del manto non è stato effettuato subito, al fine di consentire un assestamento del fondo, rifatto con misto e breccino. Siamo agli ultimi mesi del 2019 e si attende l’anno nuovo.

Ma un altro 19, il terribile coronavirus, viene a bloccare i lavori per diversi mesi. Così l’avvallamento sull’asfalto, e quella tremenda buca, restano nelle condizioni neglette, dovute a causa di forza maggiore. Ma l’automobilista non sente ragioni e invoca pagamento dei danni e rimozione da parte del Comune. Chi vivrà vedrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Automobilista imbufalito in via Torelli dopo i danni causati da una buca

PerugiaToday è in caricamento