Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Il sinistro è avvenuto questa mattina sulla superstrada in direzione nord

Incidente stradale sulla quattro corsie della E45 all'altezza di Deruta direzione Nord. Nella mattinata di oggi un tir, adibito al trasporto merci, per cause ancora da accertare ha perso il contro e si è ribaltato scaricando parte del proprio carico in strada e distruggendo parte delle barriere che delimitano le corsie. Secondo una prima ricostruzione sui soccorsi, il personale medico del 118 sta prestando le prime cure al conducente; non si conosce la gravità delle ferite riportate a causa dell'incidente. I vigili del fuoco stanno operando con due squadre dalla sede  centrale con tanto di autogru per rimettere in piedi l'autocarro e trasportarlo via. Operazioni complesse che richiederanno comunque tempo. Per questo la  E45 è stata chiusa in direzione Nord. Parte del carico occupa anche l'altra corsa e quindi si consiglia prudenza.  Disagi notevoli si registrano per il traffico.

AGGIORNAMENTO ORE 8.50 - Nella città di Deruta, a causa dell'incidente, si registra un flusso notevole di veicoli che stanno provocando code e blocchi anche nella viabilità interna. A far da tappo, seppur in maniera involontaria, anche la presenza del mercato cittadino.

CHIUSA LA STRADA IN ENTRAMBE LE DIREZIONI - Le indicazioni dell'Anas: "Sulla E45 è provvisoriamente chiuso il tratto al km 55,500 nei pressi di Deruta in provincia di Perugia, per consentire la rimozione di un mezzo pesante che è uscito di strada, disperdendo il carico sulla carreggiata. Le deviazioni prevedono l’uscita obbligatoria agli svincoli di Deruta (nord/sud) in entrambe le direzioni. Il personale Anas e le Forze dell’Ordine sono intervenuti per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile". 

AGGIORNAMENTO ORE 10-59 - A quasi due ore dall'incidente che ha bloccato la E45 all'altezza di Deruta - code sia indirezione Perugia che Terni - la situazione resta estremamente complicata per chi si trova in strada. Anche la viabilità interna - nella città della Ceramica - è intasata. Vigili del Fuoco, Anas, Forze dell'Ordine sono impegnate per cercare di recuperare sia il carico che si è riversato su entrambe le corsie che recuperare - operazione molto complicata - il tir che si è ribaltato. Intanto però arrivano notizie non positive sulla salute del camionista che era stato soccorso e portato in ospedale a Perugia.

L'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia ha diramato il bollettino medico: il ferito è un lavoratore italiano di 53 anni, residente in provincia di Perugia, ed è arrivato in codice rosso; dopo le prime cure, a causa del quadro clinico considerato grave, è stato ricoverato in Rianimazione. La prognosi è riservata.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • La Tesei firma l'ordinanza: scuola, mezzi pubblici, assembramenti centri commerciali, alcol e stop sale slot

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento