Mercoledì, 16 Giugno 2021
Incidenti stradali

Scontro a Migiana, addio alla piccola Priscilla. La mamma resta in prognosi riservata. Lutto cittadino a Corciano

Il bollettino medico dell'Ospedale. La solidarietà del Comune di Perugia: Siamo vicini al papà e al piccolo Ettore

Giovanna Di Grazia, la mamma della piccola Priscilla morta a 4 anni in un violento frontale a Migiana, si trova ancora in terapia intensiva e la prognosi non è stata sciolta, come riferito dall'ufficio comunicazione dell'Ospedale di Perugia. Il trauma al torace è definito grave e si inserisce in un quadro clinico che era e resta complicato. La donna non è intubata e nel reparto si sta facendo di tutto per evitare un ultriore dramma per le famiglie di Di Grazia e Brugnami. Al capezzale - metaforicamente parlando - di Giovanna ci sono il marito Gianluca e il figlio Ettore che stanno convivendo con l'atroce dolore della piccola Priscilla. Non sono in pericolo di vita e non destano particolari preoccupazione i due 20enni - finiti in ospedale in codice giallo - che si trovavano nell'altro auto che ha impattato sembrerebbe in maniera frontale con il mezzo guidato da Giovanna Di Grazia.

VIDEO Corciano, bambina perde la vita in un tragico scontro tra auto: il luogo dell'incidente

Sull'incidente avvenuto sulla provinciale che collega Migiana a Mantignana sta indagando il magistrato Tullio Cicoria. Il sindaco di Corciano, Cristian Betti, ha annunciato che sarà proclamato il giorno dei funerali - non ancora decisi - il lutto cittadino, con le bandiere a mezz'asta:  "un gesto simbolico che vuole testimoniare il dolore della città".

FOTO Corciano, tragico scontro tra due auto: muore una bambina

L’assessore alla sicurezza di Perugia, Luca Merli, a nome suo personale e dell’amministrazione comunale di Perugia, si stringe al dolore della famiglia Brugnami e di tutta la comunità di Capocavallo e Corciano per la tragica morte della piccola Priscilla, a causa di un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 17 maggio lungo la strada Montemalbe - Migiana. “Sono personalmente vicino al papà della piccola, Gianluca, che conosco da più di trent’anni, al fratello Ettore -sono le parole dell'assessore Merli- e alla mamma, Giovanna, che versa in gravi condizioni all’Ospedale di Perugia, di cui seguo da vicino la situazione. Il dolore in casi come questo è inimmaginabile e merita tutto il rispetto e la vicinanza possibile.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro a Migiana, addio alla piccola Priscilla. La mamma resta in prognosi riservata. Lutto cittadino a Corciano

PerugiaToday è in caricamento