rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Incidenti stradali

Al confine tra Umbria e Toscana, tragedia sull'A1: 4 morti, due minori. Arrestato conducente: i test e i rilievi

Un episodio sconvolgente che conta anche sette feriti tra cui due minori di 8 mesi e 13 anni

Sarà ascoltato il conducente del minivan che ieri si è schiantato contro un mezzo pesante nel tratto aretino dell'A1. Nell'impatto hanno perso la vita i suoi genitori e le sue figlie, una di 10 anni e l'altra di 8 mesi. Soltanto lui potrà fare chiarezza e spiegare quali cause abbiano provocato quello schianto. Per lui si potrebbe profilare l'accusa di omicidio stradale plurimo. L'uomo, ricoverato presso le strutture ospedaliere del territorio, è stato sottoposto a più test tossicologici. I risultati, tutti negativi, hanno confermato come al momento dei fatti non fosse al volante sotto l’effetto di droghe o alcol. Insieme alla famiglia era partito dalla Romania dove risiede. Nell’auto si trovavano otto persone. Un episodio sconvolgente che conta anche sette feriti tra cui due minori di 8 mesi e 13 anni.

PER TUTTI I PARTICOLARI LEGGI SU www.arezzonotizie.it

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al confine tra Umbria e Toscana, tragedia sull'A1: 4 morti, due minori. Arrestato conducente: i test e i rilievi

PerugiaToday è in caricamento