rotate-mobile
Incidenti stradali Città di Castello

Alla guida della propria auto falcia un ciclista e scappa, identificato il pirata della strada

l ciclista è stato soccorso prima da alcuni passanti, poi da un’ambulanza del 118. Le indagini dei carabinieri di Città di Castello hanno portato all’identificazione del pirata

Beccato il pirata della strada che ha falciato un ciclista e si è dato alla fuga: identificato e denunciato per omissione di soccorso un 40enne di Città di Castello. Nella mattinata di ieri, lunedì 4 luglio, un 37enne albanese residente da tempo a San Giustino ha sporto denuncia ai carabinieri di Città di Castello perché mentre percorreva a bordo della sua bicicletta la strada che collega Selci a Pistrino, direzione di marcia Selci, giunto all’altezza del ponte sul Tevere, è stato investito da un’auto che viaggiava nella sua stessa direzione di marcia e scaraventato a terra. E il conducente del mezzo, anziché fermarsi, si è dato alla fuga.

Il ciclista è stato soccorso prima da alcuni passanti, poi da un’ambulanza del 118. Le indagini dei carabinieri di Città di Castello hanno portato all’identificazione del 40enne. L’uomo è stato denunciato per “fuga in caso di incidente con danni alle persone, omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale e lesioni personali colpose”. La patente è stata ritirata e l’auto, trovata in una carrozzeria di Città di Castello, sottoposta a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida della propria auto falcia un ciclista e scappa, identificato il pirata della strada

PerugiaToday è in caricamento