rotate-mobile
Lunedì, 5 Giugno 2023
Incidenti stradali

L'auto viene tamponata ed esplode, mamma e due figli muoiono carbonizzati

Era in viaggio per lavoro con i suoi due figli lungo l’autostrada A1. Poi, all’improvviso, la loro auto è stata tamponata ed è esplosa. I tre, la mamma e i due figli, sono morti carbonizzati, avvolti dalle fiamme

Era in viaggio per lavoro con i suoi due figli lungo l’autostrada A1. Poi, all’improvviso, la loro auto è stata tamponata ed è esplosa. I tre, la mamma e i due figli, sono morti carbonizzati, avvolti dalle fiamme.

E’ questa la ricostruzione del tragico schianto lungo l’autostrada che ha insanguinato la giornata di venerdì 1 luglio e spezzato tre vite.
Si tratta di Anna Di Cesare, 48 anni, di Ariccia, e dei figli Matteo e Samuele Travaglini, di 20 e 13 anni. Le cause dello schianto sono al vaglio degli uomini della polizia stradale. Le salme sono ancora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto viene tamponata ed esplode, mamma e due figli muoiono carbonizzati

PerugiaToday è in caricamento