Con l'auto, a notte fonda, contro la Chiesa di Santa Chiara: ora dovrà pagare i danni

L'incidente è avvenuto questa notte ad Assisi. Una famiglia intera portata al Pronto Soccorso

Con l'auto finisce contro una delle chiese più amate ad Assisi. I militari del Radiomobile sono dovuti intervenire nella nottata appena trascorsa dopo che un automobilista, intorno alle 2, colpito da un colpo di sonno, ha urtato con la propria autovettura contro la Chiesa di Santa Chiara di Assisi. Immediati i soccorsi all’intera famiglia che è stata trasportata precauzionalmente all’Ospedale di Assisi. Per nessuno sono state riscontrate particolari problematiche. Tanta paura e basta. L’uomo, oltre ad essere multato, dovrà pagare il costoso restauro al monumento cittadino. Anche per il codice della strada vale l'antico adagio: chi rompe... paga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 10 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento