Incidente mortale lungo la Pievaiola, Azzurra muore a 46 anni cadendo dalla moto

L'incidente nei pressi dell'incrocio per Solomeo. La donna era di Tavernelle

Azzurra Pulignani è morta praticamente sul colpo, nel terribile impatto al suolo, dopo aver perso il controllo della moto sulla quale viaggiava lungo la Pievaiola, in direzione di Perugia. Un tratto rettilineo che potrebbe averla tradita per le sue condizioni non ottimali. Un fondo sconnesso che potrebbero aver contribuito appunto alla caduta. Sulla dinamica sono in corso gli accertamenti della Municipale.

L'incidente si è verificato intorno alle 15 di lunedì 3 giugno. Immediati, ma inutili i soccorsi da parte del 118 arrivato in pochi attimi dal Santa Maria della Misericordia. Azzurra, dopo aver lavorato in un bar di Piegaro, negli ultimi tempi era dipendente di un resort di Panicale. La famiglia, molto conosciuta, è titolare di una pasticceria proprio a Tavernelle.  La donna lascia due figli, uno di 24 e una bambina di 10, e il compagno Stefano con cui condivideva la passione per le due ruote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento