L'auto finisce in acqua, paura per un'anziana e sua nipote: salvate dai vigili del fuoco

L'auto è finita fuori strada per poi precipitare nello specchio d'acqua sottostante. Le due donne sono state liberate dai vigili del fuoco e affidate alle cure del 118

Tanto spavento, ma nessuna grave conseguenza fisica per due donne salvate dai vigili del fuoco dopo essere finite con l’auto in uno specchio d’acqua profondo un metro e mezzo circa. L’incidente è accaduto nella mattinata di oggi, sabato 24 novembre.

Secondo quanto ricostruito un’auto con a bordo un’anziana e sua nipote stava viaggiando lungo la strada in località Stregaia, nel comune di Paciano quando – per cause in fase di accertamento – il veicolo è finito fuori strada per poi piombare in acqua.

Immediato l’intervento dei soccorritori: sul posto è infatti intervenuta la squadra del distaccamento di Castiglione del Lago che ha tratto in salvo le due donne. Fortunatamente potevano respirare, ma non riuscivano ad uscire autonomamente dal mezzo.

I vigili del fuoco hanno così liberato l’anziana signora e la nipote che una volta tratte in salvo sono state affidate alle cure del personale sanitario del 118.  Come detto, le loro condizioni non destano particolare preoccupazione; solo un grande spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento