Incidente sul lavoro a Ponte San Giovanni, precipita dal tetto: 48enne gravissimo, è in prognosi riservata

E' in Rianimazione per fratture costali multiple e pneumotorace, lacerazioni epatiche e fratture vertebrali e del bacino. Il paziente è prognosi riservata

E' in gravissime condizioni. Incidente sul lavoro oggi pomeriggio alle 17 a Ponte San Giovanni. Secondo quanto ricostruito dall'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia un operaio di 48 anni, originario della provincia di Roma, è precipitato dal tetto di un capannone che stava riparando.

L'uomo è stato trasportato dal 118 nella sala emergenza del pronto soccorso dell'ospedale di Perugia in codice rosso. Come spiega l'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia "è stato stabilizzato e sottoposto ad accertamenti radiografici dal dottor massimo Siciliani e dagli infermieri professionali Federico Montanari  e Mirko Papalini e Nicoletta Pericoli, con la collaborazione del medico rianimatore Giuseppe Pesciaroli".

Il 48enne, spiega ancora la nota, è stato trasferito in Rianimazione per fratture costali multiple e pneumotorace, lacerazioni epatiche e fratture vertebrali e del bacino. Il paziente è prognosi riservata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento