menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petraia, antivigilia da incubo per un 38enne: gli parte un colpo dal fucile

Attimi di tensione per un 38enne di Petraia che, maneggiando il proprio fucile, ha perso l'equilibrio sparandosi un colpo al piede destro. Secondo quanto comunicato dai medici le sue condizioni non dovrebbero essere gravi

Stava maneggiando con il fucile. Poi ha perso l’equilibrio e infine quel colpo che lo ha centrato al piede destro. L’uomo, un 38enne di Petraia, è così dovuto correre al Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove fortunatamente gli è stato comunicato che i pallini non hanno lesionato ossa e tendini con una prognosi di 15 giorni. Un antivigilia da incubo che si è però risolta nel migliore dei modi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento