Incidente ferroviario, cinque operai rimangono feriti: treni nel caos

Scontro tra convogli per la manutenzione a Città della Pieve

Due convogli per la manutenzione dei binari si sono scontrati questa mattina nei pressi di Città della Pieve. L'incidente, che si è verificato in località Coste di Moiano, si è verificato intorno alle 10.35.

Cinque addetti ai lavori sono rimasti coinvolti. Sul posto 118, vigili del fuoco, polizia e tecnici Rfi. Il traffico ferroviario, interrotto in seguito all'episiodio dalle 12.35 alle 14, si sta gradualmente normalizzando.  

I treni in viaggio - rende noto Trenitalia - hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 60 minuti.

I convogli direttamente coinvolti sono RV 2309 Firenze Santa Maria Novella (11:04) - Roma Termini (14:40)
R 11676 Chiusi - Chianciano Terme (13:20) - Firenze Santa Maria Novella (15:38)

I ireni istradati su percorso alternativo, con maggior tempo di percorrenza fino a 15 minuti, sono invece il IC 584/585 Trieste Centrale (721) - Roma Termini (15:30), RV 2310 Roma Tiburtina (11:09) - Firenze Santa Maria Novella (14:48)

I feriti. Sono stati soccorsi dal personale del 118 delle postazioni di Castiglione del Lago e Città della Pieve i 5 operai rimasti feriti questa mattina sulla sede ferroviaria nei pressi di Moiano. I feriti,  tre di 39 anni, gli altri di 22 e 23, sono stati trasportati all’ospedale Santa Maria della Misericordia in condizioni “non gravi” come informa la centrale regionale del 118.

Viene anche specificato che tre operai sono rientrati in codice giallo, con politrauma, e due con codice verde. Nessuno dei feriti è in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento