menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna trovata dietro un guard rail: accertamenti per comprendere l'incidente

A dare l'allarme una agente del servizio difesa e gestione idraulica della Provincia di Perugia. La donna è stata immediatamente trasportata all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

Una donna colpita da malore è stata ritrovata ieri, intorno alle 15,25,  dietro un guard rail vicino al fiume Chiascio il località Barcaccia di Valfabbrica. A fare la triste scoperta è stato un agente del servizio difesa e gestione idraulica della Provincia di Perugia che stava prendendo misure idrometriche specifiche sul fiume. Dalle prime indiscrezioni, sembra che la donna fosse scesa dall'autobus proveniente da Gualdo Tadino e si stesse incamminando verso la sua abitazione, quando è stata colpita da un malore che l'ha fatta rotolare dietro la barriera stradale. L'agente casualmente si è accorto del corpo disteso vicino a un pino e, dopo aver provato a destare la donna più volte, ha chiamato il 118 e le forze dell'ordine di Valfabbrica. La donna è stata immediatamente trasportata all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento