Inchiesta sanità in Umbria, il ministro Grillo convoca l'unità di crisi del ministero: "Cacceremo le mele marce"

La titolare del dicastero: "Non può esserci sanità senza legalità". L'inchiesta destinata ad allargarsi

Il caso sanità umbro finisce all'Unità di crisi del ministero della Salute, Il ministro Giulia Grillo ha infatti predisposto la convocazione dell'organismo per valutare quanto emerge dell'inchiesta di Perugia, condotta dalla Guardia di finanza. Trentacinque indagati, tra cui la presidente della Regione, Catiuscia Marini, l'assessore alla Salute, Luca Barberini, ai domiciliari insieme al segretario regionale del Pd, Gianpiero Bocci, il direttore generale dell'Azienda ospedaliera di Perugia, Emilio Duca, e quello amministrativo Maurizio Valorosi, dirigenti, medici, dipendenti, militari dell'Arma.

L'ipotesi dell'accusa delinea l'esistenza di una sorta di rete di gestione irregolare di concorsi e assunzioni in ambito sanitario. Otto i concorsi dell'Azienda ospedaliera nel mirino per ora, con la possiiblità concreta che l'inchiesta si allarghi ulteriormente.

Intanto le reazioni politiche non si fanno attendere. Oltre al commissariamento del Partito democratico umbro, subito disposto dal segretario nazionale Nicola Zingaretti, la reazione del ministro che è stata perentoria: "Cacceremo le mele marce, subito, perché non può esserci salute senza legalità", ha affermato il ministro, confermando la volontà di effettuare ogni verifica e accertamento possibile.

Oggi, alle 16, la riunione dell'unità di crisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento