Inchiesta sanità, indagato l'ex direttore della Usl Umbria 1

Andrea Casciari, attuale commissario dell'ospedale di Terni, indagato per abuso d’ufficio e falso in atto pubblico. Lui si difende: "Ho agito secondo la legge"

Avviso di garanzia, via pec, per "abuso d’ufficio e falso in atto pubblico". Come riportato dal Corriere dell'Umbria l'ex direttore generale della Usl Umbria 1 e attuale commissario dell'ospedale di Terni, nominato da poche settimane dalla giunta regionale dopo le dimissioni di Luca Pescini, è stato iscritto nel registro degli indagati dell'inchiesta sanità sui concorsi truccati all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. 

Inchiesta sanità, la Procura chiede la proroga delle indagini per 37 persone 

Inchiesta sanità - Le intercettazioni, ecco come progettavano di truccare altri concorsi

Casciari, all'epoca dei fatti direttore generale della Usl Umbria 1, è stato iscritto nel registro degli indagati dai pubblici ministeri Paolo Abbritti e Mario Formisano per la vicenda dell’avviso pubblico per titoli e prova d’esame per alcune assunzioni di infermieri bandito dalla sua Usl. 

Inchiesta sanità - Le intercettazioni: "Le sistemamo tutte e tre, così abbiamo fatto contenti tutti. E' venuto un bijoux" 

Inchiesta Sanità, le intercettazioni che mettono nei guai Marini, Bocci e Barberini: ecco le assunzioni pilotate

Casciari, contattato dal quotidiano, ha spiegato: "Sono tranquillo rispetto al mio operato, so che ho agito secondo la legge, ho ricevuto un avviso di garanzia tramite pec e verrò interrogato nei prossimi giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento