menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta sanità - Archiviate le accuse contro il professor Orlacchio: non ha tramato contro la Esposito

Il medico aveva chiesto più volte di essere trasferito da Pediatria al reparto attinente alla sua specializzazione, ma inutilmente

Il giudice per le indagini preliminari ha archiviato la posizione del professor Antonio Orlacchio “in relazione al caso Esposito/Sanitopoli, in quanto il fatto non sussiste”. A renderlo noto è il difensore del medico, l’avvocato Fernando Mucci.

“Il professor Orlacchio è stato chiamato più volte in causa a livello mediatico circa il procedimento disciplinare dell’Azienda ospedaliera di Perugia nei confronti della professoressa Esposito pur essendo totalmente estraneo ai contrasti tra la direzione generale dell’Azienda ospedaliera e la professoressa – si legge in una nota – Le allusioni ed affermazioni a contenuto diffamatorio apparse sui media, come ampiamente dimostrato, erano non vere, tendenziose e altamente offensive, come tali inammissibili”.

L’avvocato Mucci ha anche annunciato di aver intrapreso “ogni opportuna azione di tutela dell’onorabilità del proprio assistito”.

L’origine del presunto contrasto sarebbe stato proprio nelle presenza del professor Orlacchio, associato di genetica medica, nel reparto di pediatria, nonostante le sue competenze non avessero nulla a che fare con quel reparto. Un esposto anonimo aveva chiesto alla direzione ospedaliera e alla Procura di verificare l’ipotesi di truffa allo Stato, in quanto il medico avrebbe preso lo stipendio senza svolgere attività in reparto. La professoressa Esposito, invece, sarebbe entrata in collisione con la direzione proprio per non aver voluto valutare il professor Orlacchio.

Dalle carte dell’indagine è emerso che che il professor Orlacchio aveva avanzanto innumerevoli richieste di trasferimento, lamentando danno professionale per lui stesso. Le richieste erano rimaste inevase da parte della dirigenza dell’Azienda ospedaliera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento