In fiamme appartamento in via del Macello: donna salvata dai vigili del fuoco

Sul posto le squadre dei vigili del fuoco e il 118. L'incendio sarebbe scaturito dal sesto piano di un palazzo. Donna leggermente intossicata dal fumo portata in ospedale per accertamenti

Attimi di paura all'interno di un palazzo in via del Macello, in zona Fontivegge. A prendere fuoco sarebbe stata la cucina di un appartamento al sesto piano dell'abitazione, ma le cause sono ancora al vaglio. Le squadre dei vigili del fuoco sono riusciti a spegnere la fiamme, ma da quanto si apprende una donna sarebbe rimasta leggermente intossicata dal fumo e portata al pronto soccorso del nosocomio perugino per tutti gli accertamenti del caso.

Si tratta di una sessantenne di origini straniere, che è stata salvata dai vigili del fuoco con l'autoscala, dopo aver trovato riparo nel balcone dell'appartamento. Da lì è stata fatta scendere e affidata alle cure dei sanitari del 118. L'incendio è scoppiato intorno alle 17 di oggi pomeriggio. Le condizioni della donna non sono gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento