In fiamme appartamento in via del Macello: donna salvata dai vigili del fuoco

Sul posto le squadre dei vigili del fuoco e il 118. L'incendio sarebbe scaturito dal sesto piano di un palazzo. Donna leggermente intossicata dal fumo portata in ospedale per accertamenti

Attimi di paura all'interno di un palazzo in via del Macello, in zona Fontivegge. A prendere fuoco sarebbe stata la cucina di un appartamento al sesto piano dell'abitazione, ma le cause sono ancora al vaglio. Le squadre dei vigili del fuoco sono riusciti a spegnere la fiamme, ma da quanto si apprende una donna sarebbe rimasta leggermente intossicata dal fumo e portata al pronto soccorso del nosocomio perugino per tutti gli accertamenti del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di una sessantenne di origini straniere, che è stata salvata dai vigili del fuoco con l'autoscala, dopo aver trovato riparo nel balcone dell'appartamento. Da lì è stata fatta scendere e affidata alle cure dei sanitari del 118. L'incendio è scoppiato intorno alle 17 di oggi pomeriggio. Le condizioni della donna non sono gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento